Sulla rabbia

C’era una volta “io”. Poi qualcuno ha deciso che non andava bene. Allora ha iniziato a farlo vivere in un altro modo: dolore, angoscia, paura, mancanza, impossibilità, privazione. E allora, caro diario, visto che era così, avrei voluto essere un viaggiatore, un esploratore di luoghi del cuore e della mente. Ho iniziato un viaggio dentro … Continua a leggere Sulla rabbia

Annunci

Ho una madre. Ho una famiglia. Ho tanti amici. Sono solo.

Ho una madre. È anziana. È forte come una roccia, ma la vita non è stata semplice per lei, e lei ha solo me. Non lo lascia trasparire, ma so che è provata. Io non posso fare altro: devo darle forza. La vita le ha tolto la madre in un incidente stradale, il padre poco … Continua a leggere Ho una madre. Ho una famiglia. Ho tanti amici. Sono solo.

«Troppo difficile da spiegare, una vita che non è più vita, quando si richiude addosso, deprimendosi in infiniti giorni tutti uguali, da cui si può solo uscire pazzi» Nodi. Che lasciano senza respiro e col cuore in affanno. Impietriti, assenti, senza linfa. Alberi abbattuti da un taglialegna, caduti nel bosco, in mezzo alle spine, senza … Continua a leggere

La verità

Fonte: https://www.facebook.com/688958031139460/posts/1667534426615144/ Ho visto accadere miracoli, quando le persone han detto semplicemente la verità. Non la "bella" verità. Non è la verità che cerca di compiacere o confortare. Ma la verità selvaggia. La verità selvaggia. La scomoda verità. La verità tantrica. La "cazzo di verità". La verità che hai paura di dire. L'orribile verità su … Continua a leggere La verità

Diario di bordo. Riflessioni personali…

Ci sono persone meravigliose. Le ho attorno. Ognuna in modo diverso, ma alcune sono persone veramente speciali, che io ho avuto la fortuna di incontrare, di conoscere. Questi angeli alleggeriscono il mio cuore e mi trasmettono tanta energia per affrontare la mia prova, il mio viaggio, gli inciampi, e certi giorni che sono decisamente difficili. … Continua a leggere Diario di bordo. Riflessioni personali…

Esplorazioni – la mente (che mente) ed il cuore

Quando diventi un esploratore, assumi un'altra prospettiva, che si basa su due fattori: il non dare più nulla per scontato, ed il seguire le strade che ti "vibrano", non razionali, non dogmatiche, ma sentendo ciò che più ti si allinea in ogni momento. Questo nuovo modo di porsi di fronte alle scelte, crea due problemi: … Continua a leggere Esplorazioni – la mente (che mente) ed il cuore

Pessimismo e razionalità. La ricerca della felicità

La prima sensazione che ho avuto oggi è stata di pessimismo. Ho paura. Poi, però, mi è balenato in mente che io una scelta: Vivere ogni giorno, al meglio, nonostante le difficoltà. E se oggi non posso cambiare l'esterno, posso preparare il terreno. Cambiare dentro, con calma e semplicità. Ieri ho sentito una persona parlare … Continua a leggere Pessimismo e razionalità. La ricerca della felicità

«Odio il mondo» (provocazione)

Ti capita di odiare il mondo. Semplicemente perché senti di esserne escluso. Lo guardi attraverso un vetro, vedi le persone andare avanti nelle loro vite, nel loro quotidiano, nei loro progetti. Può accadere per qualsiasi motivo, ma nel momento in cui ti sentì escluso da qualcosa, il primo istinto è quello di odiarlo. Senti improvvisamente … Continua a leggere «Odio il mondo» (provocazione)